Seleziona una pagina

4 Potenti Tecniche di Lettura a Freddo

Quando si tratta di eseguire tricks mentali che faranno credere alle persone che davvero puoi leggere nella loro mente non c’è niente di meglio e più convincente che il vecchio infallibile metodo della Lettura a Freddo.

La Lettura a Freddo è una tecnica che è stata praticata da mentalisti, medium, illusionisti, maghi, e indovini dalla notte dei tempi e permette a chi la esegue di ottenere una grande quantità di informazioni da una persone in un lasso di tempo estremamente ridotto captando segnali come il linguaggio del corpo, l’età, lo stile e molti altri particolari che potrebbero sfuggire a un osservatore disattento.

In pratica si tratta di tirare a indovinare basandosi su input che questa naturalmente una persona lascia trapelare.
Per aiutarti a fare i primi passi nella complessissima e affascinante arte della lettura a freddo qui sotto troverai una collezione di tecniche potentissime che sono usate comunemente dai migliori mentalisti del mondo.

 

Scegli dei soggetti che sono portati naturalmente a credere.

Più portato a credere è il tuo soggetto nettamente maggiori saranno le chances che la lettura andrà a buon fine. Fai di tutto in tuo potere per scegliere le persone ben disposte e cerca di evitare gli scettici a tutti i costi.
Un buon modo per fare ciò è di conoscere i soggetti dell’esperimento ben prima della performance attraverso dei complici che raccoglieranno importanti informazioni preliminari per te.

Un’altra ottima tecnica è chiedere per dei volontari piuttosto che scegliere i soggetti in maniera casuale tra un pubblico. Generalmente le persone che si offrono volontarie sono molto più disposte a credere che tu abbia davvero dei poteri psichici.

 

Profila i tuoi soggetti.

Una volta che hai effettuato la tua scelta il miglior modo di cominciare la tua lettura è immediatamente crearti nella tua mente un profilo di quella determinata persona basandoti sulle suggestioni di ogni singolo particolare visivo.
Questo include tutto, dal tipo di vestiti che indossa al modo in cui si siede.
Un buon mentalista è abile a analizzare velocemente i più piccoli indizi e fare molte supposizioni verosimili nei riguardi del candidato semplicemente dal modo in cui questi si pone e appare.

Prendi nota anche del suo linguaggio del corpo dato che può dare un incredibile numero di informazioni e consegnarti l’essenza di quella persona, da cui potrai trarre le tue personali considerazioni che si riveleranno azzeccate nel 95% dei casi.

 

Raccogliere indizi…

Un modo eccellente di raccogliere indizi e pezzettini di informazione è avanzando delle insinuazioni che potrebbero significare un molteplice numero di cose. Per esempio se dici “Vedo la lettera N… questa lettera significa qualcosa per te?” è quasi certo che il soggetto cercherà di associare qualche cosa di importante alla lettera N e questo non solo ti farà sembrare credibile ma allo stesso tempo rivelerà molte nuove utili informazioni su di lui.

 

Inscena la “connessione”

Non concentrarti semplicemente sull’effettuare una lettura corretta, metti in scena una vera e propria performance teatrale in cui davvero fingerai di avere accesso al reame psichico e magico.
Comportati come se la “connessione” con il tuo soggetto implicasse un grandissimo sforzo mentale e fisico da parte tua, aiutati con le espressioni del volto, pause, gioca con i tempi morti, calati nella parte e le persone arriveranno a credere davvero nelle tue capacità, ed essere sinceramente impressionate.

Share This: